INDEX

Installazione 2012/2016

site specific 2016

tecnica: spugne dry, vernice

misure: 50 mq

L’impronta: il risultato di quel gesto fondamentale per l’essere umano, che conferma la sua stessa esistenza, il rifiuto al merito effimero della materia. L’operazione di site specific, vuole sottolineare questo aspetto: il pubblico sarà fulcro dell’operazione e rappresenta “l’uomo”, il quale per confermare la sua esistenza, secondo un intrinseco e inconsapevole disprezzo, insito in ogni essere umano, si troverà ad agire lasciando la sua impronta su un letto di spugne dry, e in questo suo cammino/passaggio, deturperà la superficie, portando il caos nell'ordine della materia nata candida, geometrica.

installazione 2012

tecnica: legno, spugne dry, vernice

misure: 50 x 50 x 10 cm ca

L’opera per nascere deve essere distrutta. Il pubblico ne è il fulcro il quale attraverso l’intrinseco e inconsapevole disprezzo, insito in ogni essere umano, agisce deturpando l’opera.

 

The work to be born must be destroyed. The public is the hub through which the intrinsic and unconscious contempt, inherent in every human being, acts defacing the work.